Beatrice

Beatrice Guastalla

Nasce a Carpi (Mo) nel 1998.

 

Inizia a studiare danza a 4 anni nella scuola École de Ballet di Emma Koyceva a Carpi dove tra balletti di repertorio e scarpe da punta si innamora del balletto classico, coltivando sempre di più il desiderio di diventare ballerina professionista. 

Proprio questa ambizione la porta a iscriversi al liceo coreutico di Reggio Emilia che frequenterà per i primi 2 anni.

Nel settembre del 2014 si trasferisce a Siena per studiare all’Ateneo della Danza. Mentre approfondiva al massimo lo studio della tecnica classica fino ad ottenere al termine dell’VIII corso la certificazione ABT Level 7, ha potuto qui conoscere la tecnica contemporanea studiando per 3 anni con Alessio Barbarossa e Valentino Porcu.

Successivamente nel settembre del 2017 si trasferisce a Milano per approfondire gli studi di danza contemporanea presso la formazione professionale Artichoke FDR. Qui  studia improvvisazione, body-mind centering, contact improvisation, aikido, yoga e ovviamente tecnica floorwork e release.

Iniziano qui le prime esperienze da performer professionista tra cui “Body in urban spaces” di Willie Dorner, “e-dancity” di Simone Magnani, il progetto di understudy con Ariella Vidach e anche il primo lavoro autonomo “Vogliamo solo futuri inverosimili”.

L’intera esperienza formativa è sempre stata affiancata da numerosi viaggi, workshop ed esperienze di studio all’estero con alcuni tra i più grandi nomi della danza contemporanea.

A partire da settembre 2019 Beatrice torna a Carpi dove, continuando alcune collaborazioni come danzatrice professionista in territorio bolognese, inizia l’esperienza come insegnante di danza e istruttrice di pilates