Teatro fisico

SmART 7.18  

Alice dai tanti volti

Il gioco teatrale tra creatività e messinscena

In italiano, la parola che sintetizza l’azione scenica è “recitare”. Un termine che nasconde un retrogusto amaro di falsità, di bugia. Ma in tutte le altre lingue del mondo, un attore che sale sul palcoscenico, “gioca” la sua parte. Una parola gioiosa, che riempie di allegria. Perché giocare è un evento liberatorio, è qualcosa che impegna anima e mente e si manifesta attraverso l’azione del proprio corpo.

Per giocare bisogna mettersi in movimento, agire in prima persona.

Occorre essere creativi e stimolare la propria fantasia, adattandola poi alle regole del gioco.

Il nostro corpo è uno strumento espressivo formidabile con un linguaggio tutto da scoprire.

 

Per fare teatro bisogna giocare con il proprio corpo, ascoltarlo per imparare ad ascoltare.

Esplorare nuove potenzialità espressive per metterle al servizio della messinscena.

Modalità

Il corso teatrale si articola in tre moduli distinti da 8 incontri ciascuno (più le prove per il saggio finale a teatro).

Ogni modulo analizza un aspetto diverso del fare teatro.

I moduli si completano, pur mantenendo allo stesso tempo la propria autonomia.
I bambini/ragazzi possono decidere di seguire l'intero percorso annuale (consigliato), o anche un solo modulo in base a i propri specifici interessi.

        INIZIO CORSI 2019-20         

    Martedì 15 OTTOBRE 2019      

2019-20

 

Corso KIDS  (5-10 anni):

Martedì dalle 18 alle 19

 

___________

 

Corso JUNIORES

(11-18 anni):

Martedì dalle 18 alle 19.30

 

________

 

 

 

 

___________

 

ADULTI (OVER 19 anni):

Martedì dalle 20.30 ALLE 22

 

 

 

 

 

 

MODULO


1

 

 

Il gioco del teatro

 

 

 

Potenziamento espressivo del corpo e della voce nello spazio

 


Incontri: 

 

  • ottobre: 15 - 22 - 29,

  • novembre 5 - 26,

  • 3 - 13 (venerdì) - 17 dicembre.

Ultima lezione in forma aperta mostrare ai genitori il lavoro svolto (presso le aule della scuola)

       

 

Il teatro: fantasia e improvvisazione

 

 

 

Creatività nell'improvvisazione e invenzione drammaturgica

 

Incontri: 

  

  • gennaio 7 - 14 - 21 - 28,

  • febbraio 4 - 11 - 18 - 25,

  • marzo 3

Ultima lezione in forma aperta per mostrare ai genitori il lavoro svolto (presso le aule della scuola)

  

 

MODULO


2

 

Il teatro va sul

palcoscenico

 

 

 

Messa in scena di un testo, elementi base di trucco, costumi, oggettistica

 

Incontri: 

  • marzo: 24, 31

  • aprile: 7 - 21 - 28,

  • maggio: 5 - 12 -  22(venerdì), 26,

  • giugno: 3 (mercoledì) - 9

  • data da definirsi: prove del saggio finale  A TEATRO e saggio

       

 

MODULO


3

  • Wix Facebook page
  • Wix Twitter page
  • Wix Google+ page

© 2018 - materiale riservato di proprietà ed uso esclusivo dell'associazione sportiva dilettantistica Sparkling Project

via Liguria 3, 41012 Carpi (Mo) - CF. 90033590366