Sparkling Project è un luogo dove poter scoprire e sperimentare la propria fisicità, le proprie emozioni e la propria creatività. Un luogo dove coniugare la triade corpo – mente – cuore.

La pluridisciplinarità è l’impronta fondamentale che caratterizza questo progetto: mettere l’allievo in condizione di sviluppare non una bensì tutte le possibili affinità artistiche, esperendo su di sé varie forme di creatività e disciplina tipiche del mondo dell’arte e dello spettacolo.

La scuola fornisce gli strumenti di approfondimento delle varie discipline seguendo percorsi differenziati, valutati sia in base ai requisiti alle diverse attività da svolgere, sia in base alle capacità e attitudini del singolo allievo.

Attraverso l’esperienza artistica si impara a conoscere meglio se stessi e a relazionarsi con gli altri, ecco perché la proposta è ottimale per bambini, ragazzi e adulti.

La sede di Sparkling Project a.s.d si trova a Carpi (MO), in Via Liguria 3.

La nostra è una associazione sportiva dilettantistica senza scopo di lucro, volta a promuovere un corretto sviluppo psico- motorio ed artistico di ogni individuo.

Erika Grassi – direttrice artistica

L’ingresso è riservato ai soli associati a partire dai 3 anni di età.

La sede a Carpi

La scuola, con una superficie di oltre 500 mq, è posta al piano terra di un edificio di recente costruzione, adeguatamente ristrutturato per l’attività da svolgere secondo i requisiti necessari imposti per legge.

Si trova a Quartirolo, un quartiere adiacente al centro di Carpi, ben collegato e ben servito dai mezzi pubblici (la fermata dell’autobus è a una decina di metri, sullo stesso lato della strada).

Dispone di una ampia zona di accoglienza, servizi, spogliatoi differenti per sesso, studiati senza barriere architettoniche.

Si compone di tre ampie sale, due delle quali attrezzate con una parete di specchi, pavimento ammortizzante e tappeti da danza.

Le sale sono rese particolarmente luminose grazie alle molte finestre poste su tutti i lati dell’edificio.

Tutte le aree sono riscaldate e climatizzate.

DA DICEMBRE 2016 l’associazione è dotata del DAE, dispositivo salvavita in caso di arresto cardiaco.